DENUNCIA IL TUO CASO

Bisogno di aiuto? Segnalaci il tuo caso e ricevi informazioni

Investito da un’auto: risarcimento ciclista investito Monza

Risarcimento incidente tra auto e bici

L’8 agosto 2015 il quotidiano La Gazzetta della Martesana pubblica un articolo sulla morte di un uomo travolto e ucciso da un’auto mentre pedalava in sella alla propria bicicletta.
I familiari si sono affidati all’ufficio Giesse di Monza per ottenere il giusto risarcimento incidente auto bicicletta.

Apri gli articoli in pdf:

Per la morte dello sfortunato L.C., travolto mentre proveniva in bici su una rotonda, il processo all’automobilista che lo ha ucciso si è concluso.

L’incidente era avvenuto pochi minuti prima delle 9, in una mattina di pioggia, mentre L.C. percorreva la rotonda in sella alla sua bicicletta. L’automobilista, che avrebbe dovuto fermarsi e dargli la precedenza, non lo ha neppure visto sopraggiungere e nell’immettersi all’interno della rotonda ha così causato l’inevitabile scontro avvenuto all’altezza della parte anteriore sinistra dell’auto. Un urto tremendo che ha causato a L.C. traumi gravissimi e un immediato arresto cardiocircolatorio, interrotto all’arrivo dei medici grazie alle pronte procedure di rianimazione. Trasportato d’urgenza al San Raffaele di Milano, L.C. ha poi lottato in fin di vita per due giorni, spegnendosi nel reparto di neurorianimazione a causa dei gravissimi traumi subiti.

I familiari del ciclista si sono così affidati a una società specializzata in risarcimento danni e responsabilità civile, la Giesse Gestione-Sinistri di Monza, che li ha assistiti durante l’intera fase di ricostruzione dell’incidente, fino a ottenere per loro il riconoscimento del risarcimento dei danni, avvenuto già da alcuni mesi, ancor prima della sentenza. «Siamo felici di aver potuto aiutare questa famiglia, colpita dall’improvvisa morte di L., a chiarire fino in fondo le circostanze in cui è avvenuto l’incidente – ha spiegato Fernando Rosa, responsabile della sede monzese di Giesse – Nonostante l’ingiustizia di una morte tanto assurda, il rischio era che alla fine non emergessero neppure le reali responsabilità di chi lo ha causato».

 

* le parti cancellate dal presente articolo sono dovute al rispetto della privacy del responsabile
Giesse ti garantisce:
compenso

COMPENSO SOLO A RISARCIMENTO OTTENUTO

consulenza gratuita

CONSULENZA GRATUITA CON ESPERIENZA VENTENNALE

anticipo zero

NESSUN ANTICIPO
DI SPESA

sedi

PIU’ DI 40 SEDI IN TUTTA ITALIA

esperti

ESPERTI E TECNICI IN OGNI DISCIPLINA