Mortale sul lavoro a Ragusa: due superiori a processo

Mortale sul lavoro a Ragusa: due superiori a processo

Giesse Risarcimento Danni segue risarcimento per infortunio sul lavoro a Ragusa. 

Il rinvio a giudizio del datore di lavoro e del dirigente dell’impresa edile di Ragusa in cui morì l’operaio 53enne Raffaele Antoci viene riportato sul quotidiano “La Sicilia“.

Giesse Risarcimento Danni, gruppo specializzato in risarcimento a seguito di infortuni sul lavoro, assiste la famiglia della vittima. Si attendono ora gli sviluppi del processo penale.

Morì sotto gli occhi del figlio, rinviati a giudizio in due

Morire sotto gli occhi del figlio, sul posto di lavoro. Difficile pensare un evento più terribile, ma è esattamente quel che ha dovuto subire Raffaele Antoci, operaio comisano 53enne, che un anno fa perse la vita drammaticamente mentre portava a termine un’attività svolta chissà quante volte.

Per quel tragico evento, come stabilito ieri dal Gup dott. Ivano Infarinato del Tribunale di Ragusa durante l’udienza preliminare, sono stati rinviati a giudizio M.L e G.L.,  rispettivamente datore di lavoro e dirigente dell’impresa edile ragusana presso cui lavorava la vittima.

La famiglia Antoci, assistita in questa fase da Giesse Risarcimento Danni, ha visto durante l’udienza ricostruito nei dettagli quanto accadde quel giorno. Era il 13 maggio del 2020 e Raffaele Antoci, operaio molto esperto, si trovava alle prese con il montaggio delle passerelle di servizio di un impianto di produzione di calcestruzzo, composto da alcune tramogge di carico e da un sistema di vagonetti su binari sospesi per il trasporto dei materiali.

All’improvviso, però, mentre stava montando l’ultimo tratto di passerella, l’operaio fu travolto di spalle dal vagonetto trasportatore. 

Articolo de “La Sicilia

Leggi la notizia anche qui: 

Ragusa Oggi

Nove Tv

ComisoNews

Sicily Lab

Articoli pubblicati nei quotidiani:
Giesse ti garantisce:
compenso

COMPENSO SOLO A RISARCIMENTO OTTENUTO

consulenza gratuita

CONSULENZA GRATUITA CON 27 ANNI DI ESPERIENZA

anticipo zero

NESSUN ANTICIPO
DI SPESA

sedi

OLTRE 30 SEDI IN TUTTA ITALIA

esperti

ESPERTI E TECNICI IN OGNI DISCIPLINA

Segnalaci il tuo caso

Segnalaci il tuo caso

  • Per poter elaborare la richiesta è necessario spuntare entrambe le caselle Privacy e Dati sensibili

DENUNCIA IL TUO CASO

Bisogno di aiuto? Segnalaci il tuo caso e ricevi informazioni

Segnalaci il tuo caso