Lavorando si ustiona e perde un occhio

Lavorando si ustiona e perde un occhio

Perde un occhio in seguito ad un’ustione: condannato il titolare dell’azienda

Il 31 maggio «Novara Today» riporta gli esiti della sentenza al datore di lavoro di Nouredine Nabet, operaio di origini tunisine seguito da Giesse che nel 2008 ha subìto gravi ustioni e perso l’uso di un occhio in un incidente sul lavoro.

Articoli pubblicati nei quotidiani:
Giesse ti garantisce:
compenso

COMPENSO SOLO A RISARCIMENTO OTTENUTO

consulenza gratuita

CONSULENZA GRATUITA CON 27 ANNI DI ESPERIENZA

anticipo zero

NESSUN ANTICIPO
DI SPESA

sedi

OLTRE 30 SEDI IN TUTTA ITALIA

esperti

ESPERTI E TECNICI IN OGNI DISCIPLINA

Segnalaci il tuo caso

Segnalaci il tuo caso

  • Per poter elaborare la richiesta è necessario spuntare entrambe le caselle Privacy e Dati sensibili

DENUNCIA IL TUO CASO

Bisogno di aiuto? Segnalaci il tuo caso e ricevi informazioni

Segnalaci il tuo caso