DENUNCIA IL TUO CASO

Bisogno di aiuto? Segnalaci il tuo caso e ricevi informazioni

Passeggeri senza cintura, conseguenze per chi è al volante

Passeggeri senza cintura, conseguenze per chi è al volante

E’ ufficiale: in caso di incidente stradale con a bordo un passeggero senza cintura di sicurezza allacciata, a pagare sarà anche il guidatore del veicolo.

Se il passeggero viaggia senza cintura, sia che sia seduto davanti oppure dietro, il conducente del veicolo ne è responsabile, anche a livello penale, come si legge anche nell’ordinanza n. 2531/19 della corte di Cassazione, sezione III Civile depositata il 30 gennaio scorso.

Vediamo insieme in 5 punti le cose da sapere sui passeggeri che viaggiano senza cintura e le conseguenze per chi sta al volante.

1. L’obbligo di indossare la cintura di sicurezza

Partiamo dal principio di base: indossare la cintura di sicurezza è obbligatorio ed è previsto dallArticolo 172 del Codice della Strada che recita: “il conducente ed i passeggeri dei veicoli muniti di cinture di sicurezza hanno l’obbligo di indossarle in qualsiasi situazione di marcia”.

Contrariamente a ciò che spesso si pensa la cintura è un dovere non solo per i passeggeri che viaggiano davanti, ma anche per quelli che viaggiano nel sedile posteriore.

2. Il conducente è responsabile dell’utilizzo delle cinture di sicurezza da parte del passeggero

Chi guida il veicolo è responsabile se il passeggero non indossa le cinture di sicurezza. Il conducente, infatti, è obbligato ad esigere che il passeggero indossi la cintura. Nel caso in cui il passeggero si rifiuti di indossarla, il conducente ha due alternative: o non lo farà salire a bordo, oppure interromperà la marcia.

3. Reato di Omicidio Stradale

Se il passeggero che viaggia senza cintura subisce gravi lesioni o muore nel corso di un incidente stradale, la responsabilità penale ricade su chi sta al volante (se il sinistro è accaduto a causa sua). Il conducente quindi potrà rispondere del reato di lesioni stradali o di quello di omicidio stradale.

Omicidio Stradale

Sai cosa prevede la legge?

4. Sanzione amministrativa

Se si viaggia senza cintura è prevista una sanzione amministrativa che va dagli 83 euro ai 333 euro; la multa è a carico di chi sta viaggiando senza cintura, a meno che non si tratti di un minore: in tal caso sarà a carico del conducente oppure del soggetto responsabile della sua sorveglianza.

Se a viaggiare senza cintura è il conducente, oltre alla sanzione gli verranno decurtati 5 punti della patente. Se invece si tratta del passeggero maggiorenne, la sanzione sarà a suo carico, ma non gli verranno tolti punti dalla patente.

 

5. Responsabilità Civile

Dal punto di vista della responsabilità civile, il conducente è responsabile dei danni provocati ai terzi trasportati nel caso di incidente stradale causato da lui. La Cassazione ha stabilito che il risarcimento è ridotto se il passeggero non dimostra che indossava la cintura di sicurezza al momento del sinistro

Desideri salvare questo articolo in pdf ?
Giesse ti garantisce:
compenso

COMPENSO SOLO A RISARCIMENTO OTTENUTO

consulenza gratuita

CONSULENZA GRATUITA CON ESPERIENZA VENTENNALE

anticipo zero

NESSUN ANTICIPO
DI SPESA

sedi

PIU’ DI 40 SEDI IN TUTTA ITALIA

esperti

ESPERTI E TECNICI IN OGNI DISCIPLINA