DENUNCIA IL TUO CASO

Bisogno di aiuto? Segnalaci il tuo caso e ricevi informazioni

Cosa succede se guido senza assicurazione?

Cosa succede se guido senza assicurazione?

Nonostante sia evidente che guidare un veicolo senza averlo assicurato non è affatto una buona idea, i dati aggiornati dell’Associazione Nazionale fra le Imprese Assicuratrici sono allarmanti e riferiscono che il fenomeno è sempre più diffuso in Italia.

Nel nostro paese, infatti, circolano sulle strade 3 milioni di veicoli privi di copertura assicurativa che, su un totale di 41 milioni di veicoli, significa il 7%.

Si tratta di moto, auto, pullman e camion che, in caso d’incidente, non avranno una polizza assicurativa per poter risarcire le vittime. Di questo “scoperto” si fa carico il Fondo di Garanzia per le Vittime della Strada. Ma il Fondo, gestito dal Ministero dello Sviluppo Economico e da quello dell’Economia e delle Finanze attraverso Consap (Concessionario Servizi Assicurativi Pubblici) viene di fatto alimentato dalle stesse compagnie assicurative che poi, a loro volta, caricano sulle polizze degli italiani anche la quota da destinare a Consap, facendo quindi alzare il prezzo delle nostre assicurazioni.

Sai cos'è il Fondo di Garanzia delle Vittime della Strada?

Ecco le 5 cose che dovresti sapere

Dopo l’entrata in vigore delle nuove “disposizioni urgenti in materia fiscale e finanziaria (legge n.136 di conversione del DL n.119), il cosiddetto Decreto Sicurezza, c’è stato un inasprimento delle misure contro chi viaggia senza assicurazione: chi verrà sorpreso alla guida dell’auto senza assicurazione andrà incontro al taglio di punti dalla patente, fino al fermo del veicolo e multe molto salate per i recidivi.

Vediamo in concreto quali sono le misure adottate.

 

5 Punti in meno alla patente per chi guida senza assicurazione

 

Le modifiche sono state apportate all’articolo 193 del Codice della Strada che stabilisce che i veicoli a motore non possono essere posti in circolazione sulla strada senza la copertura assicurativa a norma delle disposizioni di legge sulla responsabilità civile verso terzi.

Nel caso in cui un veicolo circoli senza copertura assicurativa la nuova normativa prevede la decurtazione di 5 punti dalla patente del guidatore.

Le sanzioni di base variano invece da 868,00 a 3,471,00.

 

Cosa succede se guido senza assicurazione dopo essere già stato sanzionato una volta per lo stesso motivo?

Nel caso in cui una persona incorra in un periodo di due anni nella violazione per almeno due volte all’ultima infrazione, la normativa si inasprisce ulteriormente, prevedendo infatti:  

  • Il raddoppio della sanzione (da 1736 euro a 6942 euro) in caso di recidiva biennale
  • La sospensione della patente da 1 a 2 mesi ed il fermo amministrativo per 45 giorni decorrenti dal giorno del pagamento della sanzione prevista.

Le conseguenze della falsificazione della RCA

Vale la pena di ricordare che nel caso in cui i documenti assicurativi siano falsi o contraffatti, la sanzione ammonta ad una fascia compresa tra 868,00 euro e 3471,00 euro, ma è prevista per l’autore del falso la sospensione della patente per un anno e la confisca del veicolo, oltre ovviamente alla decurtazione di 5 punti dalla patente. 

Giesse ti garantisce:
compenso

COMPENSO SOLO A RISARCIMENTO OTTENUTO

consulenza gratuita

CONSULENZA GRATUITA CON ESPERIENZA VENTENNALE

anticipo zero

NESSUN ANTICIPO
DI SPESA

sedi

PIU’ DI 40 SEDI IN TUTTA ITALIA

esperti

ESPERTI E TECNICI IN OGNI DISCIPLINA

© 2019 G.S.-GESTIONE SINISTRI s.r.l. - Sede legale: Via Vital, 96 - 31015 Conegliano Veneto (TV)
Camera di Commercio di Treviso N. REA 26958 - Capitale Sociale € 60.000 i.v. - P.Iva 03400230268 Libera professione svolta ai sensi della Legge 4/2013

Powered by Studio Cappello | Strategie Di Web Marketing