DENUNCIA IL TUO CASO

Bisogno di aiuto? Segnalaci il tuo caso e ricevi informazioni

Il risarcimento del danno tra leggi, sentenze e nuove tabelle milanesi: quali diritti per il danneggiato ?

POSTI ESAURITI – ISCRIZIONI CHIUSE

Giesse il 25 maggio 2018 tornerà a Bologna con alcuni dei giuristi più affermati per il consueto appuntamento con la formazione e l’aggiornamento.

Il seminario è rivolto ad avvocati, patrocinatori stragiudiziali, liquidatori e medici legali.

Privilegiando il consueto approccio pratico, verranno illustrate le novità introdotte dalla L. n. 219/’17 sul consenso informato e i criteri adottati, ad oggi, dalla giurisprudenza per risarcire la lesione del diritto all’autodeterminazione del Paziente.

Si esamineranno le conseguenze del concorso colposo del creditore nella liquidazione del danno e si discuterà dell’applicabilità dei criteri risarcitori di cui agli artt. 138 e 139 CdA anche ai danni da malpractice medica.

Verranno analizzati i rischi e le opportunità connessi alla recentissima emanazione delle nuove tabelle milanesi, anche con riguardo a quelle voci di danno per le quali sono stati introdotti dei primi, pur sempre indicativi, parametri monetari (danno da premorienza, danno da lite temeraria).

Vedremo, inoltre, se sia prevista, nel nostro ordinamento, anche una funzione non meramente riparatoria del risarcimento dei danni e, in quale misura, i limiti contenuti nelle tabelle (anche milanesi) possano essere superati grazie alla pronuncia delle SS.UU. n. 16601/’17 sui cd danni punitivi.

Infine, se ve ne sarà l’opportunità, si coglierà l’occasione per una prima lettura della decisione delle SS.UU. sulla tormentata questione della compensatio lucri cum damno.

 

Scarica il programma della Giornata

Location

Bologna, c/o Hotel NH De La Gare, piazza XX settembre, 2

tel.: 051-281611

 

Quota di partecipazione

GRATUITA fino a esaurimento posti

Tuttavia, al fine di garantire l’effettiva partecipazione a quante più persone possibile, agli iscritti viene richiesto il versamento, tramite carta di credito, di una caparra pari ad  € 30,00 (trenta/00), che verrà interamente restituita in caso di effettiva presenza o a coloro che comunicheranno, entro e non oltre le ore 23.59 di martedì 22 maggio 2018, via fax (0437-215721) o all’indirizzo email: giesse@pec.giesse.info – l’annullamento della propria iscrizione.

L’iscrizione comprende l’accesso alla sala, il coffee break, il materiale didattico eventualmente consegnato dai Relatori, la trascrizione dell’intera giornata e l’attestato di partecipazione.

 

Crediti formativi e formazione avvocati – patrocinatori stragiudiziali

Accreditato con n. 4 crediti formativi dal Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Bologna

Accreditato con n. 5 crediti formativi da A.N.E.I.S.

Accreditato con n. 3 crediti formativi IVASS per intermediari assicurativi da CONAFORM

 

Programma della Giornata

ore 14.00 Registrazione partecipanti

ore 14.30 Saluti e apertura lavori

Leggi, sentenze, tabelle: la “babèle” risarcitoria italiana
Dott. Bruno Marusso

Rc sanitaria e RCAuto: è giusta l’uguaglianza dei criteri risarcitori?
Prof. Avv. Giulio Ponzanelli

Il danno terminale, da premorienza e da lite temeraria secondo le nuove Tabelle di Milano. La regolazione delle spese di lite ex artt. 91 e 92 cpc.
Avv. Filippo Martini

Il consenso informato alla luce della legge n. 219 del 22.12.2017: nuovi diritti per il Paziente e la quantificazione della lesione del diritto all’autodeterminazione
Avv. Marco Rodolfi